Facebook Youtube
Frùttolo

Piramide alimentare da colorare per bambini

Una corretta alimentazione è fondamentale per il nostro benessere e per questo è importante imparare fin da bambini come alimentarsi in maniera equilibrata.
La piramide alimentare è un utile strumento che consente di comprendere più facilmente quali sono i cibi che fanno bene alla salute e quali sono quelli che, invece, andrebbero assunti con più moderazione.
Per insegnare ai bambini quali sono i cibi che fanno più bene al loro organismo, esiste la piramide alimentare da colorare per bambini, un grafico che consente loro di imparare a conoscere i cibi divertendosi.

Cos'è la piramide alimentare?

La piramide alimentare è uno schema a forma di piramide, che viene utilizzato per spiegare in maniera semplificata quali sono i cibi che vanno consumati più o meno spesso per vivere in salute.

Esistono diversi tipi di piramidi alimentari, questo per esemplificare quale tipo di alimentazione è adatta per un consumo giornaliero e quale per uno settimanale, ad esempio. Ci sono anche piramidi alimentari diverse a seconda che si parli di alimentazione degli adulti o che si parli di alimentazione dei bambini.

Anche il Ministero della Salute ha realizzato delle piramidi alimentari, basandosi sulla dieta mediterranea, considerata la più bilanciata e completa del mondo, così da poter diffondere più facilmente la cultura della sana alimentazione.

Nonostante alcune differenze che possono esistere tra un tipo e l'altro, gli esperti concordano sulle linee guida della piramide alimentare:

  • alla base devono starecibi come pane, cereali, pasta, riso e patate, che contengono carboidrati e possono essere consumati più spesso;
  • il secondo gradino della piramide è invece dedicato alla frutta e alla verdura, altri alimenti che vanno consumati in gran quantità;
  • sopra di loro, in un gradino che inizia a essere leggermente più stretto, si trovano carne e pesce, che, seppur importanti per la dieta, vanno consumati con più moderazione;
  • nel penultimo gradino si trovano formaggi e latticini, che fanno bene alla dieta, ma vanno dosati con parsimonia;
  • sulla punta della piramide troviamo i dolci, croce e delizia di molti di noi, che non sono cibi da demonizzare, ma vanno consumati nelle giuste quantità.

Una variante della piramide alimentare prevede che alla base ci sia l'acqua, l'alimento più importante in assoluto per mantenere in salute il nostro organismo.

La piramide alimentare viene utilizzata per esemplificare gli stili alimentari in modo da spiegarli agli adulti, ma risulta utilissima anche per insegnare ai bambini come alimentarsi.

Piramide alimentare da colorare per bambini: lo strumento per imparare a mangiare divertendosi

Come abbiamo detto, è fondamentale imparare ad alimentarsi in maniera corretta fin da bambini. Sebbene la scuola materna e le scuole di grado successivo facciano molto per spiegare ai bambini qual è il modo più sano di mangiare, è importante che anche le famiglie si impegnino a insegnare ai più piccoli come si mangia in maniera corretta.

Certo, questo non è sempre facile, perché molto spesso i cibi più sani sono anche quelli meno attraenti. Ma come si fa, allora, a far capire a un bambino che certi cibi vanno mangiati anche se non sono proprio i più buoni del mondo?

La piramide alimentare da colorare potrebbe essere un valido aiuto. Se ne possono creare davvero tante versioni per rendere il mondo dei cibi sani più affascinante per i bambini:

  • Piramide alimentare per bambini da completare e colorare: otete disegnarla da voi, oppure stamparla già pronta. Si tratta di una piramide alimentare vuota, che i bambini devono completare disegnando i cibi nella giusta posizione e poi colorandoli. I più grandicelli possono anche scrivere il nome di ogni categoria o il nome dei cibi, direttamente sul disegno;
  • Piramide alimentare per bambini da colorare: adatta anche ai bimbi più piccini, questa piramide alimentare ha già tutti gli alimenti disegnati al posto giusto: il bambino dovrà solo colorarli;
  • Piramide alimentare da colorare interattiva: una piramide alimentare di questo tipo può essere utilizzata per spiegare la corretta alimentazione a un gruppo piuttosto ampio di bambini. Prima si disegna la piramide vuota su un cartellone che verrà appeso al muro e poi a ogni bambino verrà affidato un alimento o un gruppo di alimenti da colorare. Una volta fatto ciò, i bambini potranno divertirsi ad attaccare i cibi colorati da loro al posto giusto.

Ovviamente, per essere davvero utile al suo scopo, la piramide alimentare da colorare dovrà rispecchiare il tipo di alimentazione più idoneo per un bambino, secondo le linee guida dettate dal Ministero della Salute e dagli esperti di nutrizionismo infantile. Ricordate, poi, che anche l'attività fisica gioca un ruolo fondamentale nel benessere psicofisico di una persona. Soprattutto, però, la piramide alimentare da colorare deve essere proposta al bambino per quello che è: un gioco simpatico che aiuta a conoscere meglio i cibi.

Avete visto come è facile e divertente imparare ad alimentarsi correttamente quando si hanno a disposizione degli strumenti utili e allegri? E voi, quale delle piramidi alimentari da colorare preferite?